fbpx

Corso di Fotografia a Cassino – 10ª edizione

 

Il corso inizierà il 3 Dicembre 2015 e sarà composto di 11 lezioni (1 uscita finale).

Le lezioni in aula si terranno ogni giovedì in orario serale presso il Centro Giovanile della Fondazione Exodus a Cassino, via San Domenico Vertelle.

Ognuna delle 10 lezioni in aula durerà circa 3 ore. Il corso in aula prevede lezioni pratiche e teoriche fra cui ritratto e fotografia di food. Una intera lezione sarà dedicata a una sessione fotografica con modella/o (compreso nel costo del corso).

TOTALE ORE: 30 in aula + 1 uscita fotografica all’esterno.

Rilascio di attestato con relativo voto di profitto se si decide di sostenere il test finale facoltativo, in caso contrario si rilascerà il solo attestato di partecipazione.

Il costo del corso è di 300€, si richiede iscrizione con acconto anticipato di 50€, pagabili con paypal e postepay o contanti.

 

 

Programma del corso:
Il programma didattico in aula sarà articolato in 10 lezioni.

• Storia della Fotografia

• La macchina fotografica.

• Obiettivi, e loro classificazione.

• Distanza iperfocale e profondità di campo.

• L’esposizione fotografica.

• Pellicole, sensibilità e ambiti lavorativi.

• Come si espone col flash.

• Sistemi autofocus.

• L’immagine digitale; storia ed evoluzione.

• Dalla rappresentazione grayscale alla RGB.

• Pixel: peso informatico delle immagini e loro memorizzazione.

• Sistemi di compressione e supporti di memoria.

• I formati di files comunemente usati in fotografia digitale.

• Gestione del file RAW.

• Conversione del RAW con i più comuni software.

• Adobe Photoshop e Lightroom per la correzione e modifica delle immagini.

• Concetti basilari di illuminotecnica.

• Tipologie di luci e loro utilizzo.

• La temperatura colore.

• Esposimetri e misurazioni della luce.

• Schemi di illuminazione.

• Esercitazioni per sala da posa.

• Comporre una immagine fotografica nel mirino della fotocamera.

• Norme per una corretta inquadratura dei soggetti.

• Geometrie generalmente valide.

• Sezione aurea e regola dei terzi.

• Identificazione degli errori di inquadratura.

• Sperimentare per sovvertire le regole standard di inquadratura.

• Come ottenere fotografie nitide sfruttando al massimo le attrezzature a disposizione

• Teoria ed uso del rapporto di riproduzione

• La Fotografia Macro e le attrezzature ad essa correlate

• Il calcolo dei diaframmi effettivi

• La latitudine di posa

• Il sistema zonale

• Gamma dinamica e gamma tonale

• Estendere la gamma dinamica

• La valutazione della corretta esposizione con i flash da studio

• Progettare l’illuminazione dei set

 

Info Docente: Igor Todisco è un fotografo professionista formatosi inizialmente da autodidatta e che successivamente ha studiato Fotografia con Maestri di fama internazionale, con i quali ha collaborato e collabora attualmente grazie alla costituzione del gruppo di fotografi professionisti “Pulchra”. Nel 2015 è presente alla biennale di Fotografia organizzata e diretta da Vittorio Sgarbi e Gregorio Grasso. Dal 2005 si dedica all’insegnamento della Fotografia in corsi e workshop in tutta Italia e ha tenuto lezioni universitarie di rilievo fotografico dell’architettura. Grazie agli studi presso la facoltà di Architettura della Seconda Università di Napoli ha creato la particolare tecnica di ripresa e restituzione fotografica chiamata “Photo Stitch per Livelli”. Questa tecnica consente la restituzione fotografica di interi fronti stradali comprensiva delle facciate degli edifici, ripresa altrimenti impossibile da realizzare con le apparecchiature oggi a disposizione sul mercato. Ha ricevuto diversi riconoscimenti e premi in concorsi di Fotografia nazionali e internazionali. Nel 2011 alcune sue foto sono esposte nel salone Nazionale della Fotografia Cinese. Nel 2010 una galleria d’arte di New York (quartiere Chelsea) ha chiesto di esporre alcuni suoi lavori; Nel corso di tutto il 2009 una sua fotografia ha adornato la Hall del “Teatro de Madrid”. Nel biennio 2006/2007 è stato riconosciuto come il primo fra i 16 talenti emergenti in tutto il mondo dalla classifica mondiale stilata dalla Nikon (oltre a essere l’unico italiano presente nella medesima graduatoria dello stesso biennio). Dal 2002 ad oggi le sue foto hanno ricevuto 18 riconoscimenti nazionali e 3 in U.S.A. su testate fotografiche cartacee o multimediali.

 

Leave a Reply