Danilo Tolof

Ho preso parte ad un suo workshop in passato ed è stato un vero piacere parteciparvi, ho anche visto altri suoi lavori in ambito fotografico e sono stupendi. Ottimo professionista veramente.

Nadia Ambrosetti

Nonostante i miei impegni anch’io riesco a fare meravigliosi viaggi immergendomi dentro i capolavori di questo grande fotografo. Professionalità, competenza, disponibilità, simpatia, amore unico per il suo lavoro questo si evince dalle sue foto

Serena Coletta

Ottimo professionista, ho partecipato ad un suo corso di fotografia ed é stato illuminante … Mi ha introdotto a questo mondo fantastico con grande professionalità.

Marcella Cistola

Igor Todisco è un professionista molto preparato e una persona piacevolissima.

Marco Palombo

Una persona che ama la propria professione e che riesce a trasmetterla sia nei suoi emozionanti scatti e sia nei suoi corsi di fotografia!

Paolo Nardone

Riesce a tirare fuori da ogni evento il meglio, discreto e professionale ma ciò nonostante riesce a farti sentire comunque a tuo agio durante gli scatti

Giuseppina Cuozzo

Grazie!

Domenico Vendittelli

Professionale, tecnico e disponibile.

Breve Bio:

Nato a Cassino (FR) ha da sempre beneficiato della vicinanza delle città di Roma e Napoli, capoluoghi di arte e cultura. Fotografo a contratto per Agence photographique La Collection, agenzia di Parigi, Igor lavora per i più disparati ambiti della Fotografia: dall’Architettura alla quale si approccia, oltre che con l’occhio da fotografo, anche con quello dello studioso, alla naturalistica per parchi e riserve. Fotografo pubblicitario, di still life e food, dal 2006 si dedica all’insegnamento della Fotografia in corsi e workshop in tutta Italia in strutture private e pubbliche. Dal 2018 collabora con Nikon come “fotografo master” in workshop e corsi di fotografia.
“Linee d’infinito, prospettive centrali, punti di fuga, luce e tenebre, sguardi verso il cielo, queste sono le componenti essenziali delle opere del fotografo Igor Todisco. Un uomo che non si lascia trasportare dalla realtà apparente della vita quotidiana ma che indaga l’essenza dell’essere a partire da un urlo.”
Così Raffaele di Francisca (critico d’Arte) descrive il lavoro di Igor, socio TAU VISUAL (Associazione Nazionale Fotografi Professionisti) che, dal 2015, conduce seminari di Fotografia di Architettura e di Fotografia pubblicitaria presso il dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università della Campania (ex Seconda Università di Napoli). “Le opere di Igor Todisco sono drammatiche, di quel dramma che solo la fotografia può esprimere: il medium più istantaneo e veritiero che coglie e restituisce lo sguardo dell’artista, il dinamismo delle linee e dei punti di fuga che ci indirizzano verso il significato di fotografie inquiete, in cui è possibile perdersi e forse ritrovarsi. Pensandole come un corpus collegato di opere, è possibile scorgere il tormento dell’artista analizzato tramite le sue opere, come un reportage del proprio, del nostro, difficile percorso di vita.”
Recensione di Martina Valente (critica d’Arte) sulle opere esposte alla Biennale della Fotografia Anno Zero.
Igor ha ricevuto diversi riconoscimenti e premi in concorsi di Fotografia nazionali e internazionali, i suoi lavori sono stati richiesti e venduti in gallerie d’arte di New York, Madrid e Pechino. Ha partecipato alla Biennale della Fotografia organizzata e diretta da Vittorio Sgarbi e Gregorio Grasso, tenutasi in concomitanza all’Expo 2015. Nel 2014 alcune sue foto sono esposte nel salone Nazionale della Fotografia Cinese. Nel 2008 una sua immagine ha arredato la hall del “Teatro de Madrid”. Fra i vari premi vinti a livello internazionale ricordiamo che nel biennio 2006/2007 è stato il primo fra i 16 talenti emergenti in tutto il mondo del Nikon Photo Contest International (unico italiano presente nella graduatoria).